NOVITA’ E FORMAZIONEUltime notizie

La legge Europea 2018 – approvata dal Consiglio dei Ministri e ora all’esame del Parlamento - ha fissato termini certi entro cui la Dogana può notificare provvedimenti impositivi agli operatori. È confermato, anzitutto, il termine di tre anni entro cui deve essere notificato l’accertamento ordinario, ossia derivante da un fatto che non costituisce reato. Il termine decorre dalla data in cui è sorta l’obbligazione doganale, coincidente con la data della bolletta doganale.

Studio Legale UBFP

Via Bartolomeo Bosco 57 int. 1B
16121 Genova,Italia
Tel. +39 010 8570717
segreteria@ubf-lex.it


Via Fabio Filzi 2
20124 Milano,Italia
Tel. +39 02 87165991