NOVITA' E FORMAZIONEUltime notizie

Con la sentenza del 24 febbraio 2021, pronunciata nella causa C-95/2019, la Corte di Giustizia ha sancito il divieto di doppia imposizione in caso di violazioni inerenti cessioni intracomunitarie di prodotti soggetti ad accisa irregolarmente svincolati da un regime sospensivo, qualora la domanda di recupero dei diritti sia fondata su fatti riguardanti le medesime operazioni.

Gli avvocati Elena Fraternali e Luca Piemontese saranno relatori al corso organizzato da Venicepromex, il prossimo 12 maggio 2021. L’incontro si pone l’obiettivo di esaminare, con un approccio tecnico-pratico, le tre diverse Autorizzazioni che possono essere richieste in Dogana per facilitare gli scambi internazionali di beni e quale documentazione è necessario presentare per ottenerle.

Con decreto ministeriale del 18 febbraio 2021, in attuazione dei regolamenti (CE) n. 834/2007, n. 889/2008 e n. 1235/2008, è stato previsto che, a partire dallo scorso 4 aprile, le importazioni di prodotti biologici da Paesi terzi possono essere effettuate esclusivamente dagli operatori iscritti nella categoria «Importatori» dell’elenco nazionale degli operatori biologici, di cui all’art. 7 del decreto ministeriale 1° febbraio 2021, n. 2049.

Studio Legale UBFP

Via Bartolomeo Bosco 57 int. 1B
16121 Genova,Italia
Tel. +39 010 8570717
segreteria@ubf-lex.it


Via Fabio Filzi 2
20124 Milano,Italia
Tel. +39 02 87165991