COMPETENZA E AFFIDABILITA’Studio Legale UBFP

Un team di motivati professionisti con un solido background in campo tributario e doganale

DINAMISMO E PROFESSIONALITA’Studio Legale UBFP

Per garantire ai clienti il miglior servizio lo studio ha sede a Genova e Milano

CHI SIAMOLo Studio

Lo studio legale UBFP nasce per iniziativa di affermati professionisti che per anni hanno condiviso l’attività lavorativa e si propone di rappresentare, in ambito tributario e doganale, un’alternativa alle realtà di grandi dimensioni, caratterizzata dalla medesima qualità ed efficienza del servizio, ma con una maggiore attenzione alle specifiche esigenze del Cliente.
Studio Legale Ubf Genova Diritto Tributario

AREE DI COMPETENZA Specializzazione in Diritto tributario e doganale

Lo Studio legale UBFP opera in un settore altamente specializzato e i professionisti al suo interno offrono ai Clienti una consulenza su misura, prestando particolare attenzione alle caratteristiche di ogni singolo caso.

Lo Studio rappresenta i clienti nel rapporto con l’Amministrazione finanziaria, assistendoli in ogni fase: dalle procedure di rimborso alle verifiche fiscali, dalla regolarizzazione spontanea delle violazioni al contraddittorio preventivo, sino alla difesa in giudizio.
I professionisti sono autori di pubblicazioni sulle più autorevoli riviste specialistiche e relatori in corsi di formazione e convegni presso numerose associazioni di categoria.

NEWS ED EVENTIUltime notizie

21 Settembre 2020
Movimentazione di benzina e gasolio usati come carburante: dal 30 settembre in vigore il Das elettronico
Con la Circolare n. 34 del 19 settembre 2020, l'Agenzia delle dogane ha precisato che entro il 30 settembre 2020 ciascun esercente deposito, che spedisce gasolio e benzina per uso carburazione ad imposta assolta nel territorio nazionale, è tenuto ad adeguare i propri sistemi elettronici per l’emissione dell’e-Das e a darne apposita comunicazione all’Ufficio delle dogane territorialmente competente.
21 Settembre 2020
Determinazione del valore in Dogana: la Corte di Giustizia si pronuncia in materia di software
Con la sentenza del 10 settembre 2020, C-509/19, la Corte di Giustizia dell’Unione europea ha dichiarato che, secondo una corretta interpretazione dell’art. 71, par. 1, lett. b), cdu, il valore economico di un software concepito nell’Ue e messo gratuitamente a disposizione del venditore di un Paese terzo da parte del compratore, deve, all’atto dell’importazione, essere considerato ai fini della determinazione del valore in dogana.
21 Settembre 2020
La Consulta pone fine alla diatriba sull’art. 20 del Testo Unico Registro riguardante l’interpretazione degli atti
La Corte Costituzionale, con sentenza n. 158 del 21 luglio 2020, si è pronunciata favorevolmente sulla questione di legittimità costituzionale dell’art. 20, d.p.r. 26 aprile 1986, n. 131 (“T.U.R.”), sollevata dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 23549 del 23 settembre 2019.
10 Settembre 2020
Tutela dei Diritti di proprietà intellettuale in dogana: serve il codice Eori
Con l’entrata in vigore del Regolamento di Esecuzione (UE) 2020/1209 della Commissione del 13 agosto 2020, recante modifica del Regolamento di Esecuzione (UE) n. 1352/2013, sono stati emendati i formulari per la tutela dei diritti di proprietà intellettuale (DPI) da parte delle autorità doganali. E invero, dal 15 settembre 2020, diventa obbligatoria l’indicazione del codice EORI sia nei formulari di richiesta di intervento alle autorità doganali, in relazione a merci sospettate di violare un diritto di proprietà intellettuale, che nei formulari per la richiesta di proroga del periodo durante il quale le autorità doganali devono intervenire.

Newsletter

Studio Legale UBFP

Via Bartolomeo Bosco 57 int. 1B
16121 Genova,Italia
Tel. +39 010 8570717
segreteria@ubf-lex.it


Via Fabio Filzi 2
20124 Milano,Italia
Tel. +39 02 87165991