NOVITA’ E FORMAZIONEUltime notizie

L’esternalizzazione di alcuni processi produttivi e l’internazionalizzazione degli scambi commerciali e dei servizi richiedono aziende sempre più aggiornate in materia fiscale e doganale. In due giornate formative lo studio legale UBFP, con gli avvocati Valeria Baldi, Elena Fraternali e Luca Piemontese, tratterà temi pratici di grande attualità, legati alle importazioni e alle esportazioni.

La Corte di Cassazione, con le ordinanze 27 settembre 2018, nn. 23286 e 23289, ha affermato che il legame rilevante ai fini dell’inclusione delle royalties nel valore doganale della merce sussiste non soltanto quando il titolare del marchio è dotato di poteri di controllo sulla scelta del produttore e sulla sua attività, ma anche quando il rapporto di licenza prevede che i fornitori non possano immettere liberamente i prodotti sul mercato, ma debbano trasferirli a soggetti designati dal licenziante, ossia ai licenziatari.

Per il cessionario non è possibile detrarre l’Iva addebitata in eccesso se l’operazione è stata effettuata prima delle modifiche apportate dalla legge di bilancio 2018 al comma 6, art. 6, d.lgs. 471 del 1997. Queste, in sintesi, le conclusioni a cui è giunta la Cassazione che, con la sentenza 3 ottobre 2018, n. 24001, ha sancito l’irretroattività della novella normativa citata.

L’Agenzia delle entrate, Direzione regionale della Liguria, con il provvedimento 10 ottobre 2018, n. 903-3, ha chiarito che le lettiere vegetali per gatti devono essere commercializzate con l’aliquota ordinaria del 22%. L’Ufficio è intervenuto a seguito di una richiesta di consulenza giuridica da parte di alcune aziende che operano nel settore dell’alimentazione per animali domestici (c.d. pet food).

Studio Legale UBFP

Via Bartolomeo Bosco 57 int. 1B
16121 Genova,Italia
Tel. +39 010 8570717
segreteria@ubf-lex.it


Via Fabio Filzi 2
20124 Milano,Italia
Tel. +39 02 87165991