NOVITA' E FORMAZIONEUltime notizie

https://www.ubf-lex.it/wp-content/uploads/2021/06/studio_legale_ubfp_genova-2-e1640863506284-1200x640.jpg

La Legge n. 130 del 31 agosto 2022, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 204 del 1 settembre 2022, ha introdotto importanti novità in materia di processo e ordinamento giudiziario tributario. Tra le misure previste si segnala, in particolare, la possibilità, di cui all'art. 5, di definire in maniera agevolata i giudizi tributari pendenti nanti la Corte di Cassazione prima del 15 luglio 2022 e quelli per cui è stato notificato il realtivo ricorso entro il 16 settembre 2022.

https://www.ubf-lex.it/wp-content/uploads/2021/07/0008b57d-70c6-b3f2-e13f-56d0e97eaf38-1200x640.jpg

La Corte di giustizia dell’Unione europea, con sentenza n. 227 del 15 settembre 2022, pronunciata nella causa C-227/21, ha statuito che non può essere negato il diritto dell’acquirente (soggetto passivo) di detrarre l'Iva per il solo fatto che questi sapeva, o avrebbe dovuto sapere, che il venditore si trovava in difficoltà finanziarie e che tale circostanza avrebbe potuto comportare la conseguenza che il venditore medesimo (anch’esso soggetto passivo Iva) non avrebbe versato o non sarebbe stato in grado di versare l'Iva all'Erario.

https://www.ubf-lex.it/wp-content/uploads/2022/08/glenn-carstens-peters-npxXWgQ33ZQ-unsplash-scaled-e1659366546315-1200x640.jpg

Con la circolare n. 25 del 4 luglio 2022 l’Agenzia delle dogane illustra le nuove funzionalità presenti sul Portale degli Esportatori Registrati, ricordando comunque che gli operatori economici restano tuttora liberi di scegliere la modalità di presentazione della domanda di registrazione.

https://www.ubf-lex.it/wp-content/uploads/2021/09/132507839-0290d735-ae5b-4ec7-87ce-592aa20bb797-1200x640.jpg

Anche quando il compratore e il venditore risultano legati da un rapporto di controllo di fatto (stretto legame fiduciario) il valore in dogana delle merci importate deve essere determinato in base al loro valore di transazione e non in base a un altro metodo di valutazione. Queste le conclusioni a cui è giunta la Corte di Giustizia nella causa C-599/20 del 9 giugno 2022, nella quale ha avuto modo di specificare che i casi in cui il valore di transazione può essere considerato non attendibile ai fini doganali, sono solamente quelli tassativamente indicati dalla normativa comunitaria.

Studio Legale UBFP

Via XX Settembre 33 int. 3
16121 Genova,Italia
Tel. +39 010 8570717
segreteria@ubf-lex.it


Via Fabio Filzi 2
20124 Milano,Italia
Tel. +39 02 87165991