NewsCertificati EUR 1, EUR MED, ATR previdimati: proroga al 30 aprile 2021

18 Gennaio 2021

Con la circolare n. 2/2021 del 15 gennaio scorso, l’Agenzia delle dogane, preso atto del perdurare dello stato di emergenza disposto dalle competenti autorità, ha ulteriormente prorogato la possibilità di utilizzare le modalità di previdimazione per l’emissione dei certificati di origine e circolazione EUR1, EUR MED e A.TR. fino alla data del 30 aprile 2021.

Nel medesimo documento, l’Agenzia ha evidenziato alcune criticità legate all’utilizzo della nuova procedura digitale per la richiesta e l’emissione dei certificati citati e ha specificato, pertanto, che tale procedura diverrà obbligatoria a decorrere dal 19 gennaio 2021, limitatamente alla fase della richiesta. Saranno successivamente fornite dall’Ufficio le pertinenti istruzioni di carattere operativo per la gestione della stampa del certificato e per consentire agli operatori il completo smaltimento di eventuali scorte di modulistica nella loro disponibilità.

Riferimenti: Agenzia delle dogane, Circolare 2/2021, prot. 17654/RU, del 15 gennaio 2021

Studio Legale UBFP

Via Bartolomeo Bosco 57 int. 1B
16121 Genova,Italia
Tel. +39 010 8570717
segreteria@ubf-lex.it


Via Fabio Filzi 2
20124 Milano,Italia
Tel. +39 02 87165991