NewsAddizionale provinciale alle accise sull’energia elettrica: il Tribunale di Milano conferma il diritto al rimborso

26 Gennaio 2021

Con una recentissima sentenza del gennaio 2021, il Tribunale di Milano ha accolto la richiesta di rimborso dell’addizionale provinciale all’accisa sull’energia elettrica versata nel biennio 2010/2011, per un importo pari a più di Euro 50.000, avanzata da una azienda italiana, assistita nel giudizio in parola dallo Studio UBFP.

In particolare, il Tribunale, con puntuale e precisa motivazione, ha ribadito come dalla necessaria disapplicazione dell’art. 6, comma 2, del d.l. 28 novembre 1988, n. 511, su cui si fondava l’addebito a titolo di addizionale provinciale all’accisa contenuto nelle fatture pagate dall’utente, discenda il diritto di quest’ultimo a vedersi restituite le somme pagate a tale titolo.

Si ricorda, per le società che non l’abbiano ancora fatto, che è ancora possibile richiedere il rimborso dell’addizionale pagata nell’anno 2011.

Lo Studio resta a disposizione di tutti coloro che fossero interessati a formulare richiesta di rimborso e, nell’imminenza, a interrompere la prescrizione del diritto.

Studio Legale UBFP

Via Bartolomeo Bosco 57 int. 1B
16121 Genova,Italia
Tel. +39 010 8570717
segreteria@ubf-lex.it


Via Fabio Filzi 2
20124 Milano,Italia
Tel. +39 02 87165991