NewsCodici di nomenclatura doganale Ue aggiornati: in vigore dal 1° gennaio 2021

6 Novembre 2020

Come ogni anno, con il Regolamento di esecuzione (UE) 2020/1577, la Commissione europea ha aggiornato i codici di nomenclatura combinata (NC) dell’Unione.

Al fine di consentire l’identificazione dei prodotti in un mercato in costante evoluzione, l’aggiornamento della NC prevede la modifica dei prodotti contenuti in codici già esistenti e/o l’aggiunta di nuovi codici.

All’interno del documento, il simbolo della “stella” indica i codici nuovi, mentre il simbolo del “quadrato” indica i numeri di codice utilizzati nell’anno precedente, ma con un contenuto diverso.

L’aggiornamento 2021 della tariffa doganale riguarda, in particolare, i prodotti legati al contenimento dell’emergenza sanitaria Covid-19 (visiere protettive in plastica, maschere facciali di protezione, apparecchi di ventilazione meccanica ecc.).

L’importanza di classificare correttamente i prodotti compravenduti riduce, per le aziende, il rischio di controlli sia in import che in export e consente un’idonea pianificazione doganale con riferimento alle aliquote daziarie e alle eventuali restrizioni applicate alla merce .

Lo Studio UBFP rimane a disposizione dei propri clienti per effettuare l’analisi dei prodotti e valutare la migliore strategia doganale per le operazioni di import/export.

Riferimenti: Regolamento di esecuzione (UE) 2020/1577 della Commissione del 21 settembre 2020 

Studio Legale UBFP

Via Bartolomeo Bosco 57 int. 1B
16121 Genova,Italia
Tel. +39 010 8570717
segreteria@ubf-lex.it


Via Fabio Filzi 2
20124 Milano,Italia
Tel. +39 02 87165991